I migliori essiccatori per alimenti: recensioni, opinioni e prezzi

Tra gli elettrodomestici più in voga in questo momento troviamo senz’altro gli essiccatori per alimenti. Ne avrai certamente sentito parlare, se preferisci cucinare in maniera naturale e senza aggiungere sale, zucchero o altri elementi.

Con gli essiccatori per alimenti, frutta e verdura mantengono inalterate le loro qualità nutritive, nonché il loro gusto.

L’essiccatore alimentare non fa altro che disidratare frutta e verdura, separando gli alimenti dall’acqua in essi contenuta. Infatti, non superano mai i 45 gradi e i cibi al loro interno – solitamente sono fatti a cassetti – non vengono cotti, ma appunto solo essiccati.

Un tempo questa operazione si faceva sotto il sole, ma con gli attuali ritmi di vita è quasi impossibile attendere l’essicazione naturale. Quindi si ricorre al disidratatore per alimenti per ottenere gli stessi risultati.

Se stai cercando un essicatore da cucina, per poter disidratare frutta o verdura senza perderne le proprietà organolettiche, continua a leggere la nostra guida.
Troverai consigli sui migliori essicatori per alimenti in commercio e potrai decidere quale fa al caso tuo.

Quale scegliere? Migliori essicatori per alimenti

COSORI Essiccatore Alimentare Acciaio Inox

Gli essicatori per alimenti in commercio sono abbastanza simili, ma alcuni presentano caratteristiche migliori di altri. E’ il caso di COSORI, Essicatore Alimentare Acciaio Inox.

Questa macchina per disidratare gli alimenti è totalmente realizzata in acciaio inossidabile per alimenti. Il cibo non verrà mai a contatto con la plastica e ogni parte è rimovibile, lavabile in lavastoviglie e molto facile da pulire.

COSORI ti offre anche una serie di accessori gratuiti senza BPA, come settacci a rete e basi per rotoli di frutta.

Ha un consumo energetico piuttosto basso e ben sei ripiani regolabili in altezza.
Tramite il pannello di controllo digitale è possibile impostare il timer per essiccare gli alimenti, che puoi preparare in grandi quantità grazie alle sue dimensioni.

E’ presente anche una funzione di memoria che ti aiuterà a essiccare gli alimenti di volta in volta e con la funzione spegnimento allo scadere del tempo, puoi evitare surriscaldamento ed eccessiva essiccatura.

Klarstein Fruit Jerky 14

Ultimo aggiornamento 2024-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

L’essicatore elettrico Klarstein Fruit Jerky 14 è uno tra i più potenti essicatori per alimenti in commercio.

Arriva fino a 1000 watt e rimuovere totalmente l’acqua dal cibo, conservando però inalterate vitamine, minerali e altre proprietà nutritive.

La temperatura di questo essicatore per frutta e verdura è regolabile tramite un controllo rotativo, fino a 70° C. Oltre a questo, è chiaramente possibile selezionare un timer per essiccare gli alimenti che vuoi.

Ha una superficie totale di essicazione molto ampia, per consentirti di disidratare grandi quantità di frutta e verdura quando lo ritieni necessario.

Rispetto ad altri essicatori per alimenti, questo è molto stabile, poiché ha una robusta lastra di alluminio, acciaio e plastica in cui vengono inseriti i piani asciutti, proteggendoli da eventuali urti.

Ogni ripiano è rimovibile e quindi può essere pulito in rapidità e senza troppa fatica.

Tauro Essiccatori, Essiccatore alimentare Biosec Domus B5

Tauro Essiccatori, Essiccatore alimentare Domus B5 a flusso orizzontale con 5 cestelli in...
  • tunnel di essiccazione in materiale plastico per alimenti 100% MADE IN ITALY con maniglia...
  • 5 cestelli in materiale plastico certificato per alimenti BPA Free, dimensioni 24x36x4 cm,...
  • potenza massima 550W per consentire una perfetta resa nelle condizioni più estreme, controllo dei...

Ultimo aggiornamento 2024-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo essiccatore per alimenti è totalmente made in Italy ed è uno dei prodotti più richiesti della Tauro.

Il disidratatore Biosec B5 Domus è composto da cinque cestellli in materiale plastico certificato, senza BPA, tutti lavabili in lavastoviglie.

Il suo consumo è contenuto – 550 watt – ma ha un’ottima resa, grazie al controllo dei consumi attraverso programmi specifici e una tecnologia dedicata.

Ha una forma rettangolare con dimensioni non eccessive, ottimo se non hai disposizione molto spazio. Il motore Dryset Pro ha ben 7 programmi di essiccazione, con relativo timer.

Tra la famiglia degli essiccatori per alimenti della Tauro questo è forse il più piccolo, leggero e compatto.

E’ facile da usare, pur proponendo una tecnologia molto avanzata, come gli altri essiccatori della stessa marca. Lavora con un flusso d’aria orizzontale e unidirezionale, che essicca in maniera uniforme e rapida i tuoi alimenti.

Consigliato sei vuoi un prodotto totalmente italiano e di facile utilizzo.

Beper 90.506 Essiccatore per Frutta e Verdura

Beper 90.506 Essiccatore per Frutta e Verdura, 245 W, ABS, Bianco
  • L'essiccatore è fornito di 5 ripiani trasparenti rimovibili dalla capacità di 1Kg ciascuno
  • La temperatura è regolabile da 35 a 70 gradi
  • L'essiccatore è utile per la disidratazione di alimenti come la frutta e la verdura

Ultimo aggiornamento 2024-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Beper ha creato una macchina per disidratare gli alimenti davvero molto funzionale.

E’ fornito di ben cinque ripiani dalla capacità di un chilo ciascuno, quindi potrai essiccare tantissima frutta e verdura. Non solo, potrai disidratare anche carne, pesce e funghi e preparare le basi per ottime barrette energetiche alla frutta e ai cereali.

Puoi regolare la temperatura fino a 70 gradi, l’essiccatore provvederà a estrarre l’umidità degli alimenti in maniera delicata, conservandone le proprietà nutritive.

Inoltre ogni sua parte è rimovibile in maniera molto semplice, pertanto potrai pulirla con estrema facilità, ponendole in lavastoviglie. L’uso di questo essiccatore per alimenti è intuitivo e rapido, e puoi essiccare fino a cinque chili di alimenti.

I consumi energetici sono molto contenuti: solo 250 watt.

Melchioni Babele Essiccatore Elettrico 5 Ripiani

Melchioni Family | Essiccatore Elettrico BABELE, Essiccatore Alimentare Multiuso, 5...
  • Adatto per l'essicazione di vari alimenti come frutta, verdura, funghi
  • Termostato regolabile 35-70°
  • 5 vassoi removibili

Ultimo aggiornamento 2024-05-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Gli essiccatori per alimenti hanno funzioni simili, ma è importante valutare anche la loro superficie totale, nel caso in cui ti servisse essiccare un grande quantitativo di alimenti.

Nel caso dell’essiccatore Melchioni Family Babele avrai a disposizione ben cinque vassoi, tutti estraibili e removibili, per essiccare con delicatezza funghi, frutta e verdura, senza perdere nessuna delle loro proprietà organolettiche.

Questo essiccatore per alimenti ha una forma rotonda, molto contenuta e quindi può essere inserito facilmente in cucina.

Un pulsante accende e spegne la macchina e un termostato a manopola regola la temperatura per l’essiccazione dei cibi.

Con i suoi 250 watt, si rivela un elettrodomestico dai bassi consumi e dalle ottime prestazioni. Rapporto qualità/prezzo davvero imbattibile.

Severin OD 2940 Essiccatore Frutta

SEVERIN OD 2940 Essiccatore alimentare multiuso, Essiccatore con 5 ripiani regolabili in...
  • Snack sani – La macchina essiccatrice SEVERIN è ideale per preparare snack deliziosi e salutari a...
  • Ripiani regolabili – I ripiani dell'essiccatore per frutta sono regolabili in altezza e consentono...
  • 5 dischi – Il disidratatore è dotato di 5 dischi dal diametro di 31 cm, utilizzabili...

Ultimo aggiornamento 2024-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Uno tra i migliori essicatori per alimenti è senza dubbio Severin OD 2940. Piccolo, compatto, di forma rotonda, l’essiccatore di Severin può disidratare frutta, verdura, erbe, spezie, pesce e carne.

Possiede cinque dischi, che possono essere usati in maniera singola o impilati a piacere. Ogni disco a una doppia regolazione dell’altezza e un diametro di 31 cm. Il motore di questa macchina per disidratare gli alimenti è veramente molto silenzioso.

Ogni disco si estrae e si lava facilmente con acqua e sapone, inoltre tramite le indicazioni saprai sempre quale temperatura usare per essiccare in maniera corretta i tuoi alimenti preferiti.

Il consumo è veramente basso e il prezzo è più che discreto.

SPICE TESEKO essiccatore disidratatore per alimenti

SPICE TESEKO essiccatore disidratatore per alimenti 5 scomparti temperatura regolabile...
  • Distribuzione del calore uniforme - Bassa rumorosità
  • Procedura di disidratazione con mantenimento livello di minerali/vitamine
  • 5 Scomparti regolabili

Ultimo aggiornamento 2024-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Tra gli essicatori per alimenti che stiamo analizzando, quello di Spice Teseko presenta alcune caratteristiche uniche, come la bassa rumorosità, che non sempre gli essiccatori possiedono.

La distribuzione del calore in questo essiccatore è uniforme su tutti e cinque gli scomparti disponibili. Ogni scomparto è regolabile e la sua procedura di disidratazione è studiata per conservare il massimo livello di vitamine e minerali in frutta e verdura.

E’ totalmente BPA free, ha una forma tonda e una buona superficie d’uso, grazie ai cinque scomparti. Raggiunge una temperatura di 70 gradi, facilmente regolabile tramite manopola.

Tra gli essiccatori presentati finora è quello con un miglior rapporto qualità/prezzo, oltre che a un basso consumo.

Essiccatore per alimenti: come funziona?

Gli essiccatori per alimenti sono elettrodomestici di ultima generazione che facilitano la vita in cucina.

Il loro funzionamento è molto semplice: si basa sull’eliminazione dell’umidità attraverso l’aria calda prima deumidificata e poi riscaldata. Questo procedimento permette di rendere l’essiccazione più rapida e al tempo stesso più sicura, soprattutto quando si tratta di essiccare erbe o spezie che devono conservare tutte le loro caratteristiche.

Ma come funziona internamente un essiccatore per alimenti?

Una resistenza elettrica riscalda l’aria calda che entra e una ventola la gira verso gli alimenti disposti all’interno della macchina. Questo flusso caldo può essere perpendicolare, negli essiccatori orizzontali, oppure può arrivare dall’altro verso il basso in quelli a flusso verticale.

I due flussi presentano delle differenze di cui ora ti parleremo. Continua nella lettura se vuoi sapere quale essiccatore per alimenti è meglio acquistare.

Essiccatore orizzontale e verticale: quali sono le differenze?

Nella scelta del tuo essiccatore per alimenti, dovrai tener conto del flusso di calore utilizzato dall’elettrodomestico in questione.

Sostanzialmente, esistono due modelli. Uno verticale e uno orizzontale.

La differenza è abbastanza chiara: in quello verticale l’aria calda arriverà dall’alto verso il basso o viceversa – in base a dove è posta la fonte di calore – mentre in quello orizzontale, l’aria calda si propagherà in maniera perpendicolare sugli alimenti, “imitando” l’essiccazione naturale al sole.

Questi due tipi di essiccazione, che prevedono entrambi una temperatura regolabile in base al tipo di alimenti che devi disidratare, offrono sia vantaggi che svantaggi.

In quello a flusso verticale, si avrà una disidratazione maggiore negli alimenti più vicini alla fonte di calore, mentre in quello a flusso orizzontale, la disidratazione sarà più uniforme.

Si può rimediare a questo inconveniente, spostando i cestelli o ripiani durante il procedimento di essiccazione. In questo modo la disidratazione dei cibi risulterà comunque più omogenea.

Sono senza dubbio da preferire le macchine per disidratare gli alimenti con l’aria calda che parte dall’alto, in quanto si evita la formazione di umidità nelle zone più distanti dalla fonte di calore.

L’umidità non aiuta a seccare correttamente i cibi, quindi se vuoi acquistare un essiccatore a flusso verticale, ti consigliamo di controllare che l’origine dell’aria calda sia posta in alto.

Negli essiccatori a flusso orizzontale, l’aria calda parte dal retro e si diffonde in maniera molto uniforme su tutta la superficie dell’essiccatore.
Questo garantisce una disidratazione perfetta dei cibi.

Ma quali svantaggi presentano questo titpo di essiccatori per alimenti?
Sono certamente più ingombranti e hanno spesso un costo molto più elevato di quelli verticali.

Senza dubbio, però, il risultato è migliore, più somigliante a un’essiccatura naturale al sole.

Quanto consuma un essiccatore?

Gli essiccatori per alimenti hanno un consumo piuttosto contenuto, ma tutto dipende da alcuni parametri, di cui devi tener conto quanto lo acquisti:

  • potenza del macchinario
  • per quanto tempo viene utilizzato
  • le sue dimensioni

Come avrai visto leggendo le recensioni dei migliori essiccatori per alimenti sul mercato, non hanno una potenza elevata e quindi il consumo energetico dipende molto dal tempo necessario per essiccare un alimento piuttosto che un altro.

Se vuoi essiccare alimenti molto acquosi, avrai bisogno di più tempo per raggiungere il grado di disidratazione desiderato, pertanto se il tuo dispositivo ha una potenza di 250 watt, si può dire che finirai per consumare circa 6/10 kWh in un giorno.

Non è possibile fare dei conti precisi, ma come puoi ben notare il consumo, anche se dovrai usarlo per parecchie ore, è davvero irrisorio.

Come scegliere un essiccatore per alimenti? Caratteristiche fondamentali

Se stai pensando di acquistare uno tra i tanti modelli di essiccatori per alimenti in commercio, dovrai tenere conto di alcuni fattori e di caratteristiche fondamentali per evitare di fare l’acquisto sbagliato.

Proviamo a elencare alcuni consigli per una scelta consapevole:

  • verifica la provenienza del prodotto (assicurati che abbia il marchio CE);
  • se ti è possibile e intendi usare spesso il tuo essicatore, acquistane uno con flusso d’aria orizzontale;
  • scegli l’acciaio inox o comunque essiccatori privi di BPA;
  • preferisci un essicatore con temperature che variano dai 20 ai 60 ° al massimo;
  • se sei alle prime armi, scegli modelli facili da usare e anche da pulire

Ricorda che il consumo è direttamente proporzionale al tempo in cui userai il tuo essiccatore, preferisci modelli con potenze tra i 250 e i 500 watt e sfruttalo in estate, quando potrai ridurre di molto il tempo di disidratazione grazie all’aria già calda.

Il prezzo varia in base alle caratteristiche, e come già detto gli essiccatori per alimenti con flusso orizzontale sono decisamente più costosi. Nel fare la tua scelta pensa alle tue esigenze e leggi le recensioni per comprare l’essiccatore per alimenti adatto a te!

Ti è piaciuto o hai trovato utile il nostro articolo? Fallo sapere a tutti!

Lascia un commento